La scure tra le mani

Autore: Emilios Solomù
Traduzione: Maurizio De Rosa
ISBN: 9786185329259
Pagine: 188
Formato: 14x21
Anno: 2019
Prezzo: €15,00

Dopo la morte della madre, rimasta tragicamente uccisa in un incidente sul lavoro, il giovane Odisseas con lucida follia decide di intraprendere un viaggio di esplorazione per scoprire un continente misterioso, dove l’umanità sofferente potrò finalmente trovare la redenzione. Chiuso nel suo delirio solipsistico diventa assiduo frequentatore di un postribolo e vandalizza statue e sculture allo scopo di promuovere una estetica nuova, basata sui valori immortali di quella antica. Una strana compagnia di sordidi personaggi e un gruppo di ragazzini accompagnano Odisseas in questa assurda spedizione destinata a trasformarsi in una patetica Odissea rovesciata. Con questo romanzo Emilios Solomù si presenta al lettore italiano con una parabola sulla moderna impossibilità di comunicare e sul percorso doloroso che accompagna la consapevolezza della propria identità. 

 

L'autore:

Emilios Solomù è nato a Cipro nel 1971. È autore di quattro romanzi. Nel 2013 ha ricevuto il Premio letterario dell’Unione Europea per il romanzo Diario di un’infedeltà. Per La scure tra le mani, suo romanzo d’esordio, nel 2007 ha ricevuto il Premio nazionale cipriota per il romanzo.

Autore: Emilios Solomù
Traduzione: Maurizio De Rosa
ISBN: 9786185329259
Pagine: 188
Formato: 14x21
Anno: 2019
Prezzo: €15,00