Ζωή ’ναι αυτή;

Autore: Gaia Zaccagni
ISBN: 9786185329280
Pagine: 686
Formato: 14x21
Anno: 2020
Prezzo: €25,00

TESTO IN LINGUA GRECA

All’inizio del XX secolo, durante un periodo di intensa crisi economica, e dopo l’enorme ondata di profughi in seguito alla Catastrofe dell’Asia Minore del 1922, la capitale greca e il principale porto del paese diventano il centro, in cui affluiscono vari strati di popolazione in cerca di migliori condizioni di vita. Un variegato “materiale umano” che cerca di definire il proprio spazio personale e sociale, dando voce e corpo al senso dell’effimero in tutte le sue aree di azione. Le 146 canzoni di questa antologia rappresentano delle “istantanee” delle difficili condizioni di vita, povertà, repressione, e descrivono situazioni al limite fra legalità ed illegalità, più in generale le conseguenze della crisi economica, politica e sociale sull’uomo come individuo e come essere sociale, e soprattutto sull’amore e sulle relazioni interpersonali. L’antologia è unita da una lunga prefazione critica, da un apparato di commenti sui singoli testi delle canzoni, da una biografia degli autori e da un glossario completo dei termini rebetici.

Autore: Gaia Zaccagni
ISBN: 9786185329280
Pagine: 686
Formato: 14x21
Anno: 2020
Prezzo: €25,00