Aiora

Konstantinos Theotokis

Le nozze di Stalachtì

e altre storie di Corfù

Traduzione dal greco di Anna Zimbone

Theotokis nelle sue Storie ci presenta un mondo tradizionale, immobile, un mondo condizionato dalle necessità naturali, dentro il quale i sentimenti e gli impulsi si intrecciano e si sbrigliano con violenza. 

Sono drammi passionali nei quali il pathos dei protagonisti, teso senza interruzione fino alla catarsi, diviene la leva motrice dell’intreccio, mentre l’eros, il senso dell’onore, la diseguaglianza sociale determinano lo svolgersi dell’azione. Luogo, la piccola società agricola, chiusa e arretrata, della Corfù tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento.

Pagine: 80
ISBN: 978-618-5048-19-8

€9,00
Alexandros Papadiamandis

Due racconti di Skiathos

Sogno sull’onda, Amore sotto la neve

Traduzione dal greco di Maria Caracausi

Un sogno d’estate, dominato dal mare, è quello del pastorello, un sogno d’inverno, dall’epilogo non lieto, quello del vecchio Barba-Gianni. La realtà quotidiana è dura, è difficile, ma proprio grazie al sogno i due riescono a riconciliarsi con la loro sorte. Con l’azzurro intenso delle sue luminose marine, il verde della sua rigogliosa vegetazione e il bianco delle sue case, Skiathos è un’incantevole isola dell’ Egeo: un’isola di sogno, che costituisce lo sfondo ideale per questi racconti di Papadiamandis.

Pagine: 72
ISBN: 978-960-7872-90-6

€9,00
Emmanuil Roidis

Psicologia d’un marito Siriota

Traduzione dal greco di Andrea Mazza

Il matrimonio: paradiso o inferno? Tutto dipende da noi, da come ci poniamo davanti alle inevitabili discussioni, agli immancabili conflitti, alle bizze del coniuge. Un sereno sorriso, consapevole e distaccato al tempo
stesso, un benevolo non prendere troppo sul serio gli altrui capricci. In queste pagine Roidis, nei panni dell’ex marito geloso, ci spiega come sia questione non tanto di saper stare al gioco, ma di riuscire a prendere il prossimo per il verso giusto, gentile consorte inclusa. Ossia con la giusta dose di ironia – e di autoironia.

Pagine: 70
ISBN: 978-960-7872-85-2

€9,00
Gheorghios Viziinos

L’unico viaggio della sua vita

e altre storie

Traduzione dal greco di Anna Zimbone

Gheorghios Viziinos (1849-1896), uno degli autori più amati della narrativa greca moderna, viene considerato a buon diritto il padre del racconto realistico neoellenico. Le sue storie sono notevoli per l’approfondimento psicologico dei personaggi, il fascino orientale, la grazia dell’ eloquio.

Pagine: 136
ISBN: 978-960-7872-05-0

€13,00
Ghiorgos Seferis

Un poeta greco a Stoccolma

Traduzione dal greco di Maria Caracausi

Il premio Nobel per la Letteratura 1963 e stato assegnato a Ghiorgos Seferis “per la sua scrittura essenzialmente lirica, ispirata a un profondo senso del mondo greco e delta sua cultura”. Ghiorgos Seferis, raffinato intellettuale, conoscitore tanto delle letterature classiche quanto delle correnti culturali contemporanee, e poeta greco tra i piu noti. I due Discorsi pronunciati a Stoccolma in occasione del conferimento del premio Nobel per la Letteratura nel 1963, ancora sorprendentemente attuali, presentano uno straordinario interesse per quanto attiene alla concezione che il poeta ebbe della grecità, della tradizione culturale del suo Paese, e soprattutto della lingua.

Pagine: 96
ISBN: 978-960-5048-47-1

€10,00